Cosa voterò? Cavalli IDV e Movimento 5 Stelle

Voterò disgiunto:

Giulio Cavalli dell’Italia dei Valori nei listini provinciali, scrivendo il suo nome come preferenza ovviamente! L’IDV è la più odiata dal Silvio, significa quindi che è la vera opposizione. Anche dalle ultime intercettazioni è uscito che il Mr B. teme Di Pietro, e come posso sbagliare con un suggerimento così chiaro!? Cavalli l’uomo giusto?! Tanto per incominciare non è indagato, anzi, vive sotto scorta… direi che è una buona premessa per chi, come me, crede nella legalità! E’ stato anche qui a Mesero: Video E’ inoltre sostenuto da dei Grandi: Marco Travaglio (video), Luigi De Magistris e Piero Ricca!

E poi per il listino del presidente della provincia voterò il movimento a 5 stelle di Grillo. Questo penso sia il futuro. Questa penso sia la direzione. Un movimento che non è ha caccia di soldi pubblici, gente normale, che non appartenendo a nessuna squadra non ha padroni.Grillo non si candida, fa solo da megafono: il movimento non possedendo televisioni e non avendo qualche consigliere nel CDA della Rai, può solo pubblicizzarsi via internet e Grillo da una mano.

IN SINETESI:

Da una parte è necessario un chiaro segnale nazionale di opposizione concreta: IDV perchè Berlusconi deve andare a casa! Dall’altra serve un segnale di sfiducia alla casta dei partiti ed alla loro politica blindata: e cosa c’è di meglio delle 5 Stelle?

Forza ragazzi, l’aria è buona, il Berlusconisimo comincia a fare Acqua.

Lascia un Commento