Il Calcare dell’acqua del rubinetto non fa male, è il mangiar troppo che porta ai calcoli.

Ripropongo questo mio video Meglio bere l’acqua in bottiglia o del rubinetto?! La Verità perchè oggi, mentre dibattevo con dei parenti sui vantaggi della mia acqua San Rubinetto, mi sono accorto che ha fatto 11326 visioni! Spettacolo!

Alcuni punti chiave:

Come dice il titolo del post, il medico che ho intervistato (Ivo Colombo di Boffalora) conferma che: “Il Calcare dell’acqua del rubinetto non fa male, è il mangiar troppo che porta ai calcoli.”

Poi l’acqua del rubinetto, costa meno, è sempre a portata di mano, è controllata da un ente che non te la deve vendere per forza (più sicuro), viaggia nei tubi e non sui camion.

L’acqua della bottiglia di plastica, va comprata e costa di più, produce rifiuti, è controllata dal proprietario che te la vuole vedere, viaggia nei camion, è inquinata dalla sostanze chimiche che la plastica rilascia negli sbalzi di temperatura… e non ditemi che un camion di acqua non si fermerà mai in coda al sole! Stranamente poi non imputridisce mai… e per legge è soggetta a meno voci di controllo. In più i privati pagano una cavolata di concessioni per estrarre l’acqua e ci fanno un bel business sul questo bene che è di tutti.

Il sale? Un cracker contiene il sodio si sei litri di acqua. Tradotto: il sale nell’acqua, anche quella del rubinetto è talmente poco che non influisce nell’alimentazione.

Beviamo l’acqua del rubinetto per favore quindi, anche se ora mai vogliono privatizzare anche quella!

:(


Lascia un Commento