251 Firme in una Domenica per l’acqua… è record a Mesero!

Mesero ha capito che lasciare nella mai dei privati l’acqua non è cosa saggia. Gli stessi privati con i capitali colpevoli di questa crisi. Gli stessi squali che vivono di speculazione e dividendi.

Dei giovani, e non, di Mesero hanno organizzato un banchetto Domenica 27 in piazza, dopo aver volantinato tutto il paese e diffuso la notizia su internet. Il risultato è stato sorprendente: 251 Firme. Come Consigliere Comunale, ho certificato le firme con la mia presenza al banchetto.

Non so, ma ho come il sentore che proporzionalmente al numero di abitanti, Mesero potrebbe aver battuto ogni record di raccolta!

Alcuni esempi:

Arluno 300 Firme in un Mese (fonte)

Albairate 200 Firme in un Giorno (fonte)

Corbetta 300 Firme in una Settimana (Fonte Altomilanese)

….e chi più ne ha più ne metta. Chi offre di più??

Questa affluenza al banchetto dimostra come la gente non sia così disperata come Studio Aperto ci vuole costringere a credere. Bambini gettati dalla finestra, donne stuprate, risse in discoteca… esiste anche altro. La speranza nei cittadini resiste ancora, forse un po sedata dal teatrino della politica. Domenica questi ragazzi hanno dimostrato che basta stimolare con fiducia e sicurezza la cittadinanza che questa reagisce e si mobilita per difendere i propri diritti. In questo caso l’acqua.

Per saperne di più sulla causa Acqua, Clicca qui.

Altre foto:

Un Commento a “251 Firme in una Domenica per l’acqua… è record a Mesero!”

Lascia un Commento