Archivio di dicembre 2010

Le cure mediche: vietate per nascere, obbligatorie per morire (inseminazione ed eutanasia)

Non aggiungo altro… per il resto di questo convegno clicca qui

…e meno male che gli studenti…

…e meno male che ci sono gli studenti che lottano e manifestano con un’eccezionale simpatia, creatività, preparazione che i TG faziosi non ci mostrano.
I ragazzi non vogliono più immaginare il proprio futuro costretti in lavori poco gratificanti, poveri, statici e ripetitivi. Non sono viziati, non sono fannulloni, anzi… hanno voglia di farsi il culo ma per qualcosa che hanno scelto!!! Nel mio piccolo sono circondato da tanti ragazzi motivati da questo spirito… i lavativi esistono, non nascondiamolo, ma peggio per loro. Rimarranno indietro. Quindi “vecchi“, anzi “saggi“, non criticateci solo per la paura di rimettervi in discussione, non vogliamo essere una minaccia, ma una risorsa! (scrivendo il post mi ci sono messo anche io tra i giovani studenti)
Come faremo con la crisi? Come faremo a competere con i cinesi nel produttivo e manifatturiero?! Ci ridurremo a lavorare 1000 ore la settimana come loro con pochi diritti oppure abbiamo bisogno di idee, ricerca e nuovi brevetti? Il nuovo è materia nostra!
Questi due velocissimi video vi convinceranno che se c’è speranza, voglia di progresso, voglia di partecipare e mettersi in discussione, questa è nei giovani: una generazione che finalmente sgomita per farsi largo in questa nazione impantanata.

Perchè lavorare per quello che si è scelto significa vivere sentendosi utili ed eroi nel proprio piccolo mondo.