Archivio di settembre 2011

Brevissime di Ottobre

Mesero si è distinta ancora per la partecipazione… 80 persone circa sono andate in comune a firmare per legittimare il referendum abrogativo dell'attuale legge elettorale!! … Mesero vuole tornare a scegliere con le preferenze i candidati nazionali.

 


Tagli alle indennità della Giunta di Mesero ed i Consiglieri GRATIS: Mozione Presentata

…dei politici amministratori che costano poco o nulla? A MESERO ci sto provando: la mozione "Auto-Riduzione delle indennità per solidarizzare con l’aumento di tasse chiesto al cittadino”…E' STATA PRESENTATA ed è in attesa del prossimo consiglio per la discussione…..

Stopalconsumoditerritorio.it: Cementificazione a Mesero

La triste storia di cementificazione che sta minacciando i pochi terreni agricoli rimasti a Mesero è arrivata anche sul famoso sito “Stop al consumo di Territorio”. Un portale che ha segnato una svolta nella gestione del territorio dei comuni e che ha come stella polare il Sindaco Domenico Finiguerra di Cassinetta di Lugagnano. PGT a crescita ZERO: questo il grande progetto realizzato da questo luminare nella difesa del suolo. Segue l’articolo dedicato a Mesero.

LOMBARDIA: A Mesero una cementificazione grande quanto 50 campi da calcio

Qualche numero per illustrare un nuovo progetto urbanistico che interessa il comune di Mesero (Milano):

- si completerà un’area industriale di 500.000 mq totali, equivalente a circa una volta e mezza Casate !

- una superficie di nuovi insediamenti pari a tre volte e mezzo il centro commerciale “Il Destriero” di Vittuone;

- nuove costruzioni per il 75% destinate a produttivo quando Mesero ha già circa 93.000 mq di  stabili produttivi vuoti o dismessi

- Mesero, con il suo 33%, diventerà il leader della classifica locale dei paesi più cementificati.

Il ricavato verrà speso per la scuola primaria ma i progetti non ci sono !

3.500.000 sono gli euro che Mesero incasserà come compensazione, una cifra equivalente ad un intero bilancio, ma non esiste il progetto della nuova scuola primaria, nè un progetto di ampliamento, nè una perizia sulla struttura esistente …

Come si è arrivati a questa cifra!?

Incominciamo a cementificare e poi si vedrà“: non è una buona politica, perchè il territorio una volta speso, è perso per sempre.

Leggi il resto di questo articolo »

Il banchiere…

il banchiere: … fare soldi speculando sul bisogno di soldi dell’altro… solo perchè chi lo fa è nato ricco, oppure perchè ha ostinato la sua esistenza a diventarlo. Ma io dico, perchè per colpa di pochi stronzi, ognuno dovrebbe sacrificare la propria esistenza a cercare di arricchirsi per non soccombere??…e magari già che c’è… a speculare sull’altro, così la giostra continua e la vita, quella vera, muore??

Le Brevissime di Settembre

…riflessione sulla guerra: quanto in tuo tempo è finito, non hai un futuro e non hai neanche un presente… vai a prenderti il presente di chi un futuro ce l'ha… VAURO

…. benefici degli OGM. Solo il fatto che i raccolti derivati da semi OGM producano piante sterili e che quindi io agricoltore sarei costretto a comprare ad ogni stagione di semina i semi dalle multinazionali che li producono mi sembra un motivo sufficiente per dire no agli OGM. Hanno rubato i diritti alla natura….. W gli stati che lo vietano! w la Francia!

Il commento migliore: "Unione Europea genuflessa agli interessi delle lobbies, vecchia storia.
Il problema degli ogm è funzionano solo in condizioni climatiche perfette e per garantirgliele serve moltissima acqua. Quindi il raccolto talvolta può essere raddoppiato, ma a quale prezzo? l'impoverimento del terreno e della falda sono sicuramente un spese che non possiamo permetterci, per non parlare dei pesticidi progettati in base alle caratteristiche dei semi prodotti dalle stesse multinazionali. Ti compri il seme e se vuoi avere qualche speranza che funzioni devi prenderti anche il pesticida. Migliaia di contadini stanno suicidandosi in tutto il mondo a causa di questo tipo di politiche agricole dettate dalle multinazionali, sia nel terzo mondo, sia in Europa e negli Stati Uniti d'America.
Per quanto riguarda il problema della fame nel mondo e il libero mercato, due problemi ahimè strettamente correlati, se volete saperne di più vi consiglio di leggere "I Padroni del Cibo" di Raj Patel, un fantastico libro in cui si parla anche di ogm. Dello stesso autore c'è anche: "Il valore delle cose e le illusioni del capitalismo". L'autore è un economista che ha lavorato per la Banca mondiale e per il WTO. Per il problema ogm e brevetti sulle forme di vita date un'occhiata a qualche libro di Vandana Shiva, che si è occupata ampiamente della cosa." di Carlo Elia Filippo

 

c'è bisogno di altri commenti!??

 

…tema di EXPO: alimentazione, sostenibilità… risultato: migliaia di metri cubi di cemento, terreni agricoli persi per sempre in uno dei posti più urbanizzati d'Italia, vantaggi economici sempre per gli stessi e tra Pisapia e Moratti, poco cambia… Una rappresentazione in grande di quello che succederà a Mesero dove tra poco arriveranno 350.000 mq sempre di CEMENTO!

Dopo 20 anni di TV commerciale con Cinepanettone, Grande Fratello, Varietà di tette e culi e telegiornali barzelletta… ecco come ci siamo ridotti!