Archivi per la categoria ‘Le Brevissime 2011’

Brevissime di Novembre

Crisi? Non è una questione politica, non è una questione economica, è una questione culturale: dopo 20anni di TV commerciale zeppa di TETTE e Culi, possiamo ormai berci di tutto mentre loro rideranno alle nostre spalle…. :(

Ma questi due si scambiano il POLIDENT?!!?

 

 

 

 

 

 

qualcuno diceva che è facile controllare un popolo che ha paura….

…nella crisi, il volere del popolo non conta più… come il popolo non ha scelto la crisi, ora non sceglie Monti. Largo alla legislatura delle banche quindi, e saranno lacrime e sanque… Meglio il voto…

forse un meno peggio esiste… cerchiamolo e bracchiamolo….

Brevissime di Ottobre

Mesero si è distinta ancora per la partecipazione… 80 persone circa sono andate in comune a firmare per legittimare il referendum abrogativo dell'attuale legge elettorale!! … Mesero vuole tornare a scegliere con le preferenze i candidati nazionali.

 


Le Brevissime di Settembre

…riflessione sulla guerra: quanto in tuo tempo è finito, non hai un futuro e non hai neanche un presente… vai a prenderti il presente di chi un futuro ce l'ha… VAURO

…. benefici degli OGM. Solo il fatto che i raccolti derivati da semi OGM producano piante sterili e che quindi io agricoltore sarei costretto a comprare ad ogni stagione di semina i semi dalle multinazionali che li producono mi sembra un motivo sufficiente per dire no agli OGM. Hanno rubato i diritti alla natura….. W gli stati che lo vietano! w la Francia!

Il commento migliore: "Unione Europea genuflessa agli interessi delle lobbies, vecchia storia.
Il problema degli ogm è funzionano solo in condizioni climatiche perfette e per garantirgliele serve moltissima acqua. Quindi il raccolto talvolta può essere raddoppiato, ma a quale prezzo? l'impoverimento del terreno e della falda sono sicuramente un spese che non possiamo permetterci, per non parlare dei pesticidi progettati in base alle caratteristiche dei semi prodotti dalle stesse multinazionali. Ti compri il seme e se vuoi avere qualche speranza che funzioni devi prenderti anche il pesticida. Migliaia di contadini stanno suicidandosi in tutto il mondo a causa di questo tipo di politiche agricole dettate dalle multinazionali, sia nel terzo mondo, sia in Europa e negli Stati Uniti d'America.
Per quanto riguarda il problema della fame nel mondo e il libero mercato, due problemi ahimè strettamente correlati, se volete saperne di più vi consiglio di leggere "I Padroni del Cibo" di Raj Patel, un fantastico libro in cui si parla anche di ogm. Dello stesso autore c'è anche: "Il valore delle cose e le illusioni del capitalismo". L'autore è un economista che ha lavorato per la Banca mondiale e per il WTO. Per il problema ogm e brevetti sulle forme di vita date un'occhiata a qualche libro di Vandana Shiva, che si è occupata ampiamente della cosa." di Carlo Elia Filippo

 

c'è bisogno di altri commenti!??

 

…tema di EXPO: alimentazione, sostenibilità… risultato: migliaia di metri cubi di cemento, terreni agricoli persi per sempre in uno dei posti più urbanizzati d'Italia, vantaggi economici sempre per gli stessi e tra Pisapia e Moratti, poco cambia… Una rappresentazione in grande di quello che succederà a Mesero dove tra poco arriveranno 350.000 mq sempre di CEMENTO!

Dopo 20 anni di TV commerciale con Cinepanettone, Grande Fratello, Varietà di tette e culi e telegiornali barzelletta… ecco come ci siamo ridotti!

Le Brevissime di Luglio

.. andate al minuto 7.50. La TV commerciale ci sta dilaniando: tette e culi, litigate e competizione, leggerezza e curiosità perversa, omologazione e lusso… tutto per il profitto, per vendere pubblicità, speculando sulle debolezze di ognuno, senza pietà. I risultati si vedono. Abbiamo questa sensazione di doverci difendere dagli altri, dai nostri amici, dai conoscenti, dai passanti, quando sono i padroni della TV da temere, capaci di manipolarci ogni giorno… tenendoci meticolosamente lontani dal conoscere che solo uniti ce la faremo. PEOPLE HAVE THE POWER, ma non lo sappiamo…

La rete denuncia…

Le Brevissime di Giugno

Per tutti gli OPERAI che votano a DESTRA, che vengono bombardati da discorsi su immigrati, mussulmani… ma il LAVORO!? Il problema è il rom in strada, non una paga imbarazzante che porti a casa a fine mese! Questo video si che parla di lavoro, magari il sindacato non è un santo, ma almeno sottolinea temi importanti!!! Valutate prima di votare alle prossime politiche! Ricordate che la DESTRA, se forse una volta rappresentava l'imprenditore, oggi rappresenta la FINANZA e l'amministratore delegato! Valutate, valutate….perchè il lavoro riempie le casse dello stato, la finanza le svuota con le crisi e la speculazione…. l'acqua l'abbiamo salvata… salviamo il lavoro….salviamo il nostro tempo libero…salviamo la nostra vita privata.

ASSOLUTAMENTE DA ASCOLTARE!

 

 
…per essere veramente liberi, per avere un giusto stipendio, per poter dare ai nostri figli la giusta istruzione, per poter respirare un'aria pulita… c'è solo una via: PARTECIPARE.
Non vi siete divertiti a discutere di nucleare, acqua, giustizia, piuttosto di fuorigioco, tette ed auto??? Io si.. voglio un nuovo referendum tra un mese!!!! L'unico modo per crescere insieme….

 

 
La legge odierna sulla privatizzazione dell'acqua GARANTISCE un PROFITTO MINIMO del 7% a chi fa l'investimento. Cioè: non abbiamo un salario minimo per il giovane stagista, ma abbiamo un profitto minimo per chi i soldi già li ha. VOTIAMO SI ED INVERTIAMO LA ROTTA! (VIDEO ASSOLUTAMENTE DA VEDERE)

Leggi il resto di questo articolo »

Le Brevissime di Maggio

… il nucleare non è questione di tecnologia, energia, ambiente, è solo una questione di potere. Con il nucleare su vuole unicamente lasciare il denaro ed il controllo a chi lo ha già per lasciare i sudditi (noi) a sguazzare nella mediocrità… Ma ancora peggio, quando in extremis i sudditi per una volta si riuniscono e chiedono di esprimersi, come la democrazia insegna, il referendum gli vene toto!!

… votiamo lo stesso! rimangono l'acqua ed il legittimo impedimento! 12-13 giugno!!