Archivi per la categoria ‘Video’

Non si innova, non si mette in sicurezza, si costruisce e BASTA!

Questo bellissimo intervento tratto da Servizio Pubblico, è in grado di chiarirci in poche frasi, come quello che gestisce la “crescita” della nostra nazione, sia un modello clientelare e miope.

Perchè non investire, viste le numerose alluvioni e terremoti, nella messa in sicurezza del territorio nazionale!?

Perchè continuare a costruire nuove strade costosissime quando gli stessi soldi potrebbero essere investiti in sicurezza ambientale?

La risposta è semplice: così gli appalti vanno alla solita cricca!! Interessi privati a scapito di benefici pubblici. Una storia vecchia come il mondo. Preoccupante però è che ancora troppa gente creda in questo modello di crescita economico e cementifero…

Svegliamoci, sosteniamoci….

Omaggio alle donne…

Posseggono l’1% delle ricchezze mondiali, ma i 2/3 del lavoro sul pianeta è svolto dalle Donne…

wow!!!

Direttamente da Meserotua.it: il mio intervento su cemento e mala-gestione del territorio

Ecco il mio intervento: è un tentativo di informare e, allo stesso tempo, stimolare la riflessione sul sistema malato del cemento=parco naturale e viceversa. Con un area verde protetta infatti, ci si lava la coscienza per poi dare inizio all’inesorabile cementificazione del territorio circostante il parco stesso. A Mesero poi, insistendo su una superficie territoriale piccolissima, è previsto un insediamento prevalentemente industriale grande quanto 5 VOLTE il centro commerciale “il Destriero” di Vittuone!! Non dimentichiamo che la qualità dell’ambiente dove si vive, influenza inesorabilmente la qualità della vita di chi ci abita!

Ecco il resto dell’articolo tratto direttamente da Meserotua.it

- Intervento in video di Domenico Finiguerra: Sindaco di Cassinetta di Lugagnano e promotore di ” Stop al Consumo di Suolo”: Video - Alcune foto dell’evento "Cemento sui Denti… dei Meseresi, avvenuto il 28 Gennaio 2012 a Mesero per contrastare la devastazione del paesaggio
 
- Intervento di Damiano Di Simine
, Presidente Legambiente Lombardia: Video

E’ affascinante cercare di rispondere ai numeri di cemento che rischiano di contaminare il futuro di Mesero, con i numeri della partecipazione e del volontariato:

  • 110 Ospiti a Cena
  • 160 Firme raccolte conto il progetto cementifero
  • il 12 Febbraio sapremo quanti questionari abbiamo collezionato, ma le scatole di raccolta incominciano ad essere piene e pesanti
  • 30 ragazzi dello staff, che ringraziamo con il cuore
  • 250 presenze in tutta la giornata

E’ stato riconfermato come il cittadino gradisce essere coinvolto e consultato quando le scelte in gioco sono grandi e importanti, tali da poter cambiare per sempre il contesto dell’ambiente in cui si vive. Il 28 Gennaio 2012 un forte “NO!” si è alzato difronte alla minaccia di centinaia di migliaia di Metri Quadri di cemento qui a Mesero! L’appello a partecipare, ad esprimere la propria opinione ed a controllare l’operato degli amministratori è più forte che mai.

Grazie per esserci stati.

 

Il FINANZIAMENTO intelligente fa il PARTITO intelligente.

 

Propongo un brevissimo ritaglio di "Passaparola", una spazio che consiglio a tutti di seguire ogni Lunedi: LINK.

3 Minuti di approfondimento sul finanziamento pubblico e privato ai partiti.

Obama grazie a facebook e piccole donazioni di una miriade di privati cittadini si è potuto pagare la campagna elettorale per  realizzare il sogno del presidente di colore.

In Germania un partito non può ricevere più soldi di finanziamento pubblico di quelli che ha ricevuto dal finanziamento privato. Per la serie, o il partito è popolare e creativo, tanto da ricevere donazioni dalla gente o fallirebbe domani per mancanza di soldi. Questo intelligente regolamento fai dei tedeschi una delle popolazioni più civili al mondo.

Se i pariti italiani dovessero aspettare una donazione dal proprio elettore, fallirebbero domani. Molto meglio auto votarsi delle leggi che garantiscano soldi per tutti. Tantissimi soldi sottratti dalla scuola, dal sociale per finanziare dei partiti autoreferenziali lontani ormai anni luce dalla gente.

Se questo tema fosse molto più chiaro e diffuso tanto da creare una buona fetta di elettori pronti a votare il primo che si propone di fare questo cambiamento, si potrebbe anche immaginare la di posare la prima pietra del cambiamento. Per questo è importante conoscere e diffondere!

Le cure mediche: vietate per nascere, obbligatorie per morire (inseminazione ed eutanasia)

Non aggiungo altro… per il resto di questo convegno clicca qui